La taverna del Far Filò

"Taverna del far filò" ed adiacente "Saletta intima" - (primo piano)

E' il più attrezzato degli ambienti sociali: grande lavello di ceramica ( modernariato, anni '50 ), grandi tavoli di larice, stufa a legna, stufa elettrica a quattro piastre, ambedue con forno, lavastoviglie, lavatrice, congelatore, vasca con tavola per il lavaggio a mano, diversi banconi per il lavoro di cucina ( in larice massiccio con copertura di ottone ), Dispensa di Fra Galdino ( con generi di prima necessità all'arrivo e comunque essenziali per la cucina in comune ), dotazioni molto varie per la cottura, attrezzatura tutta che supporta facilmente non solo griglia e paiolo e gustose infornate, ma quant'altro di feconda fantasia. Per una trentina di persone.

Nella adiacente Saletta intima, attorno al salotto tirolese, panche e poltroncine collaborano alla trentina menzionata, pur se la dedica vocata della Saletta è lo intrattenimento soft e la lettura delle pubblicazioni della biblioteca ( natura, montagna, storia,arte, cultura locali ).

  • 01-attimo-fuggente-lavello-ripiano-tavola-portina
  • 02-dalla-stalla-grazie-ad-ezio
  • 03-portina-ripostiglio-pentole-di-rame-cappa-di-scandole-bancone-lavoro-cucina-stufa-elettrica-piastre-e-forno
  • 04-scolapasta-per-20-persone
  • 05-piani-stufe-banconi-cucina-e-finestre-sfiato
  • 06-stufa-elettrica-accesa-attenzione-alle-mani
  • 07-stufe-combinate-elettrica-e-legna
  • 08-prendere-la-padella
  • 09-cottura
  • 10-governare-il-fuoco
  • 11-dispensa-fra-galdino-primo-arrivo-e-cucina-comune
  • 12-saletta-intima
  • 13-biblioteca-cultura-locale
  • 14-dalla-saletta-intima-alla-taverna-del-far-filo
  • 15-maria-e-roberto
  • 16-tavoli-pranzo
  • 17-vetrina-stoviglie-e-bancone-carpe-diem
  • 18-anche-alle-tre-di-notte-e-meglio-cogliere-l-attimo-fuggente-con-la-polenta-ai-porcini
  • 19-per-gli-amici-a-qualunque-ora
  • 20-ortaggi-sul-bancone-carpe-diem
  • 21-apparecchiato
  • 22-sembrano-soddisfatti
  • 23-no-erano-proprio-soddisfatti
  • 24-domattina-qui-per-colazione